SPV, cosa sono le società veicolo?

16 Aprile 2024

SPV, cosa sono le società veicolo?

Il concetto di SPV (Società Veicolo) fa riferimento ad un particolare modello societario impiegato per varie finalità, come l'isolamento dei rischi finanziari, la gestione di grandi investimenti e, sempre più di frequente, nell'ambito del crowdfunding immobiliare. Ma cosa sono le SPV e come funzionano?

 

Che cosa è una SPV?

Una SPV è una società costituita allo scopo di isolare l'ente principale da rischi finanziari e legali. Queste società agiscono come entità legali separate, detenendo asset, diritti e obblighi propri, distaccati dalla società madre o dagli investitori che le hanno costituite. Le SPV sono uno strumento versatile, impiegato in una varietà di operazioni finanziarie, inclusi i processi di securitizzazione, la gestione di asset e il crowdfunding.
La disciplina delle SPV varia significativamente a seconda della giurisdizione in cui vengono costituite. In generale, le SPV sono regolate da una combinazione di leggi societarie, normative finanziarie, e talvolta specifiche legislazioni che si occupano degli scopi per cui le SPV vengono create, come la securitizzazione di attivi o il crowdfunding.

Nel contesto europeo, ad esempio, le SPV utilizzate per operazioni di securitizzazione sono influenzate dal Regolamento (UE) 2017/2402 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2017, relativo a un quadro generale per la securitizzazione e la creazione di un quadro specifico per le securitizzazioni semplici, trasparenti e standardizzate. Questo regolamento stabilisce criteri rigorosi per la trasparenza, la governance e la struttura delle SPV impegnate in operazioni di securitizzazione.

Negli Stati Uniti, le SPV vengono regolate secondo le norme della Securities and Exchange Commission (SEC), in base alle leggi federali come il Securities Act del 1933 e il Securities Exchange Act del 1934, oltre a specifiche normative statali in base alla giurisdizione di costituzione.

Per le SPV nel settore del crowdfunding, le regole possono variare significativamente. Ad esempio, negli Stati Uniti, il Titolo III della JOBS Act ha introdotto normative specifiche che permettono alle startup e alle piccole imprese di raccogliere capitali tramite crowdfunding, potenzialmente attraverso l'uso di SPV.

È importante sottolineare che, a prescindere dalla giurisdizione, la costituzione e l'operatività di una SPV devono sempre rispettare le leggi locali riguardanti la trasparenza, la protezione degli investitori e la prevenzione del riciclaggio di denaro. La consulenza legale specifica è fondamentale per navigare correttamente la complessità normativa che circonda le SPV, garantendo che la loro struttura e il loro uso siano in piena conformità con le leggi applicabili.

 

Chi può costituire una SPV?

Praticamente ogni entità legale o gruppo di investitori può decidere di costituire una SPV. Il processo di costituzione varia in base alla giurisdizione, ma generalmente richiede la definizione di uno scopo specifico per la SPV, la registrazione presso le autorità competenti e il rispetto delle normative locali. In contesti come il crowdfunding immobiliare, le SPV offrono un meccanismo per aggregare capitali da diversi investitori e investire in maniera mirata in progetti specifici.
 

Come funziona una SPV?

Il funzionamento di una SPV può essere compreso attraverso alcuni passaggi chiave:

  1. Costituzione: gli investitori o la società madre costituiscono la SPV con un obiettivo specifico, ad esempio l'acquisto di un immobile;
  2. Raccolta fondi: la SPV raccoglie fondi dagli investitori per raggiungere il suo obiettivo;
  3. Investimento: utilizza i fondi raccolti per investire nel progetto designato, ad esempio, l'acquisto o lo sviluppo di un immobile;
  4. Gestione e rendimento: la SPV gestisce l'investimento e, al momento opportuno, distribuisce i rendimenti agli investitori.
     

SPV sono intermediari finanziari?

Anche se le SPV possono agire come intermediari finanziari, facilitando l'investimento in progetti specifici e la raccolta di capitali, la loro natura giuridica e operativa è distinta da quella degli intermediari finanziari tradizionali. Le SPV sono strumenti di investimento specifici, con l'obiettivo primario di isolare rischi finanziari e ottimizzare le operazioni di investimento.
 

Società veicolo cosa sono nel contesto di BuildBull

Nel contesto di BuildBull, le SPV rappresentano una componente fondamentale della strategia di investimento in crowdfunding immobiliare. Attraverso le SPV, BuildBull può dare agli investitori l'opportunità di partecipare a progetti immobiliari selezionati, con un meccanismo che garantisce trasparenza, protezione legale e isolamento dei rischi. Questo approccio permette di diversificare gli investimenti e di ottimizzare i rendimenti, sfruttando la flessibilità e le caratteristiche specifiche delle SPV.

Per BuildBull e il settore del crowdfunding immobiliare, le SPV sono uno strumento essenziale per facilitare investimenti mirati e sicuri, dimostrando il potenziale delle SPV nel contribuire alla democratizzazione degli investimenti immobiliari.